giovedì 5 ottobre 2017

Nuovo sito 

elenadp crea

Dove potrai trovare:
 -ultime creazione ideate,
 -i miei laboratori creativi,
-gli eventi in cui potrai incontrarmi,
-l'angolo shop,
-coupon sconto da scaricare.
Passate a trovarmi,
vi aspetto!
Elena


martedì 14 marzo 2017

QUANDO UN GIOIELLO E' ISPIRATO DA UN RACCONTO

Ridefinire il Gioiello 
VI edizione 
Il gioiello che racconta storie, favole, fiabe, poesie.
Manca ormai poco all'inaugurazione della mostra   Ridefinire il gioiello giunta al sesto anno. Il gioiello contemporaneo si mette in mostra dal 22 al 28 marzo 2017 . Quarantuno gioielli inediti, progettati da artisti italiani e stranieri  , tra cui anche la mia collana " Unconventional", saranno presentati alla mostra ospitata allo SPAZIO SEICENTRO di Milano in via Savona 99. 

La mostra è nata nel 2010 da un'idea della curatrice Sonia Catena. Un appuntamento importante, un progetto che ha coinvolto negli anni più di 2.000 creativi tra artisti, designer e orafi, pronti ad ottenere il bello da materiali non convenzionali tecniche rivisitate al fine di trasformare la nuova materia in emozioni e frasi  tangibili. 
La Mostra si sposterà dallo Spazio Seicento, al Museo Del Bijoux di Casalmaggiore dal 17 giugno al 30 luglio 2017. 
Felice di condividere questa avventura con voi .




Ridefinire il gioiello VI edizione una nuova sfida per me.

Sicuramente, il mettermi alla prova seguendo temi proposti dai concorsi mi spinge un attimo più in la del mio solito creare. Aggiunge un senso al decoro realizzato. Mi mette a confronto con altre menti creative, con i vari materiali e tecniche,   per esprimere lo stesso concetto solido e materiale in espressione artistica  non convenzionale.
Far mio il bando del concorso, ricercare del  libro, la frase  perfetta che potesse essere rappresentata in un gioiello e potesse dare un senso con il mio creare è stata la sfida che ho affrontato e sono felice di poter condividere questa esperienza dal 22 marzo al 30 luglio con voi.



Queste erano le finalità e il tema del concorso
"Dal 2010 il concorso Ridefinire il Gioiello (ridefinireilgioiello.com) ha l’obiettivo di diffondere e valorizzare una nuova estetica del gioiello contemporaneo tramite la ricerca di materiali innovativi e sperimentali, coinvolti in un processo creativo dove il valore aggiunto lo fa l’IDEA. La sesta edizione di Ridefinire il Gioiello chiede agli artisti di pensare e progettare un gioiello inteso come una storia, un racconto, una frase di un libro che li ha colpiti. Vi sono libri che rimangono nel cuore, altri che si adattano come una pelle alla nostra storia, ai nostri pensieri e alle nostre emozioni. Frasi, citazioni o paragrafi che ricordiamo o riscriviamo nelle pagine del nostro taccuino per non scordarle, per rileggerle, per averle con noi come indizi da seguire nei momenti di difficoltà. La scelta dei libri ci rappresenta, parla di noi e dei nostri gusti. Gioielli che rappresentano immaginari, poesia, storie, racconti, favole, fiabe. Un gioiello ricco di contenuti e significati anche senza le parole. Un gioiello che si "legge" con la grammatica del visivo, del materiale, dei segni, delle tracce e impronte, mappe di luoghi interiori. Ogni gioiello realizzato deve ispirarsi chiaramente a un libro, a un racconto o a una poesia. Il gioiello presentato dovrà essere inviato e proposto insieme al titolo del libro scelto a cui si è ispirato."

Ecco come ho interpretato il tema

Concept di progetto, relazione sintetica relativa alle fonti di ispirazione
"Unconventional"
Gioiello ispirato dal racconto “Il Barone Rampante” di Italo Calvino

Cosimo Piovasco di Rondò visse sugli alberi, amò sempre la terra, salì in cielo.”

Cercare la giusta distanza per comprendere il mondo che ci circonda, alla ricerca di cose nuove, fuori dagli schemi, sospinto da perenne anelito di libertà e restando sempre fermamente coerente alle proprie idee.
Il Barone Rampante incarna la figura dell’intellettuale, del creativo che si svincola da ogni potere e vive la sua scelta come un gesto estremo di libertà e autonomia.
Ho voluto rappresentare l'avventura di Cosimo con un'immagine capovolta, come fosse l'ombra proiettata dal pensiero, con le radici dell'albero alla base del collo e le fronde protese verso il cuore, per unire la sede della ragione alla fonte del sentimento.
E' l'ultimo istante della vita di Cosimo, l'attimo in cui si aggrappa all'ancora di una mongolfiera di passaggio e vola via per sempre, nell'estremo atto di fedeltà alla promessa di non ridiscendere mai più sulla terra.



Unconventional
il mio Gioiello ispirato dal racconto 
“Il Barone Rampante”di Italo Calvino.

 Una collana realizzata riciclando campionari di tessuti per arredamento di varie composizioni e rame.

martedì 28 febbraio 2017

Nuovo modo d'esprimere un concetto, un grido da indossare!

Gabbie dorate
Il mio gioiello selezionato a Un gioiello per la Vita!
Nuovo modo d'esprimere un concetto, un grido da indossare!
Un corale grido contro la violenza sulle donne!
In mostra oltre il mio gioiello altre 20 creazioni per un bellissimo progetto. 
In mostra mercoledì 8 marzo a 
Cantine di Palazzo Ghizzoni, Vicolo Serafini, Piacenza, ore 18.00

Bellissima presentazione del progetto ideato da Sandra Ercolani su Preziosa Magazine


PROGETTO GIOIELLO COMUNICAZIONE 
Concorso artistico “Un Gioiello per la Vita”


"Gabbie dorate"
 la collana selezionata al concorso

Concept di progetto, relazione sintetica relativa alle fonti di ispirazione

Gabbie dorate imprigionano donne in circoli viziosi.
La violenza non è solo fisica, immediata e lacerante, più spesso è poco percettibile, mascherata e silente, che toglie aria, libertà, fiducia in se stesse.
Ribellati donna, scatena la tua energia, riappropriati della vita, rifiorisci!

Ho reso il tema forgiando del filo in ottone, modellandolo in sovrapposte volute a chiocciola su base di cupo tessuto amaranto (gabbie dorate e circoli viziosi).
Nella parte centrale della collana, via via, sboccia un tripudio di fiori: la rinascita.




martedì 6 dicembre 2016

Un dicembre carico di ...eventi,creazioni...

Ultime creazioni 
Elena dp crea
... 
Decori mobili
Spille decorative a motivo floreale realizzate in tessuto e metallo forgiato con pietre dure, bottoni, materiali di riciclo.
spille, cappelli 
 anelli
 spille
 spille
 spille
 spille
 spille
 orecchini
 spille
 esposizione
 esposizione
 spille
 spille
 orecchini
 orecchini
 orecchini
 spilla
 esposizione
 spille
scaldacollo
 anello
 spille



martedì 18 ottobre 2016

Fascinator "Rose a Madrid" primo classificato al concorso ABITI-AMO




Abiti-Amo 2016

Cappelli e tutto ciò che ti sta in testa!

 http://www.viacaprera.it/category/abitiamo-2016/

Il bando del concorso mi aveva catturato subito. Una nuova sfida, un nuovo accessorio da realizzare, senza limiti di grandezza, lasciando alla creatività libero sfogo. Mi sono ritrovata in una stanza piena di tessuti, ritagli, per trovare il perfetto mix di tessuti, sfumature di rossi, materiali capaci di rendere voluminoso e leggero un finto fiore. E' stato come dipingere non con colori ma con ago, filo, tessuti, colle, piume e cristalli per ottenere ciò che era nella mia mente...Il cappellino perfetto che avrebbe potuto indossare una ballerina di flamenco.

Ecco come è nato " Rose a Madrid" 

 


E' piaciuto molto, tanto che ha vinto il primo premio
Alla manifestazione era presente solo il mio cappellino, io purtroppo ero via, ma attraverso il delizioso racconto pubblicato da Emanuela Pirrè su /http://www.aglitteringwoman.com/via-caprera-concorso-cappelli-2016/ ho potuto vivere l'atmosfera della manifestazione.

Grazie!!! 







Ecco il mio cappellino in sfilata, indossato da Monia Fattorel, responsabile della squadra di calcio femminile.

 Ecco la premiazione. I giudici :  Emanuela Pirré Chiara TrentinMichele Gambarotto  le indossatrici  e i cappellini  classificati.
Sul sito della manifestazione http://www.viacaprera.it/ potrete vedere altre immagini della manifestazione .




 http://www.viacaprera.it/category/abitiamo-2016/











lunedì 10 ottobre 2016

partire barocca ed arrivare minimale

PERCORSI CREATIVI

Il bello del mio creare è il ricercare costantemente forme ed elementi decorativi in ogni materiale.
Sperimentare è la parola d'ordine .

Dipingere con tessuti,  modellare materiali fusi per ottenere elementi in rilievo, sfumature di colore.
Capita quindi di trasformare un tessuto d'arredamento in un elemento  per un orecchino.
Poi scovare in un ritaglio un particolare, l'incrocio perfetto per nuovi elementi,
e.... da li partire per nuove creazioni.

Orecchini gypsy realizzati con tessuti d'arredamento trattato e cristalli. Con gancetto forgiato a mano.



Dall'iniziale orecchino Gypsy nascono anche le nuove linee minimali da portare a lobo.
Linee pulite geometriche come SEME- CUORE- ( in foto)
ma anche PALLINA e CORIANDOLO


Anche nella versione più romantica con fiori e pizzetti.

Stesso materiale, diverse proposte creative,sempre fatte a mano da Elenadp crea.

martedì 4 ottobre 2016

Un ottobre ricco di meravigliosi eventi.


 Ecco dove potrete trovare Elenadp crea


Ci sono eventi che non bisogna lasciarsi sfuggire perché magistralmente organizzati, con espositori selezionati dove chi partecipa percepisce cura, stile, atmosfera, armonia, creatività.

Ottobre e novembre sono mesi ricchi  di eventi imperdibili
quindi carta e penna e segnatevi le date o sbirciate i loro link, mi darete ragione.

Cremona 8 e 9 ottobre Vanitas' Market 

Milano 16 ottobre Carrousel in Cascina Cuccagna


Parma 29 e 30 ottobre Extra Market di Vanitas' Market Wopa Temporary 

Verona 26 e 27 novembre Festival dell'Handmade i Nuovi Creativi

Segnate le date?
Io ci sarò con le mie creazioni... vi aspetto!